Importazione di armi

Per introdurre armi sul territorio svizzero è necessaria un’autorizzazione rilasciata da fedpol. Lo stesso obbligo si applica anche all’introduzione di parti essenziali di armi, accessori di armi, munizioni o elementi di munizioni. Tutti questi oggetti devono essere dichiarati alla dogana, possibilmente mediante presentazione della rispettiva ricevuta.

Un’autorizzazione è necessaria anche per l’importazione temporanea di armi da fuoco nel traffico passeggeri. Ai viaggiatori in provenienza da uno Stato Schengen, l’autorizzazione può essere rilasciata soltanto se le armi risultano iscritte nella carta europea d’arma da fuoco.

I cacciatori e i tiratori sportivi non necessitano di un’autorizzazione, se le armi trasportate sono iscritte nella carta europea d’arma da fuoco e se sono in grado di esibire un invito a un evento di caccia o sportivo.

Liechtenstein

Per l’introduzione definitiva di armi dal Liechtenstein vige l’obbligo di comunicare le pertinenti informazioni alla competente autorità cantonale.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 27.02.2018