Impronte digitali e profili del DNA: ottenere in tempi più rapidi le informazioni delle polizie estere

Test del DNA
(Foto Keystone / Science Photo Library SPL)

Il rapido confronto di profili del DNA e di impronte digitali è di essenziale importanza per procedere nelle indagini di polizia e stabilire le correlazioni tra diversi casi, sia livello nazionale che internazionale. Affinché le autorità di polizia possano individuare rapidamente quali Paesi dispongono di informazioni utili per le indagini e le ricerche, in occasione della sua seduta del 13 dicembre 2019, il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione concernente l’approvazione e la trasposizione nel diritto svizzero di tre accordi di cooperazione internazionale.

Temi

Dossier: Tratta di esseri umani e traffico di migranti
Dossier

Scambio di informazioni

La criminalità è lo specchio della società: digitale, mobile e interconnessa. I terroristi e i criminali non agiscono soltanto a livello locale. Non si fermano alle frontiere cantonali o nazionali. Per rafforzare dunque la sicurezza, è indispensabile che le autorità di polizia siano in grado di scambiare informazioni rapidamente e nel modo più completo possibile.

Dossier: Corruzione
Dossier

Terrorismo

Dall’inizio del 2015 l’Europa è scossa dal terrorismo di matrice jihadista. Gli attentati, perpetrati con pochi mezzi e senza il bisogno di una particolare organizzazione logistica, possono colpire chiunque e ovunque, che si tratti di un ristorante parigino, della parata per le celebrazioni della festa nazionale a Nizza, di un mercatino di Natale a Berlino o di una strada commerciale del centro di Stoccolma. Il Servizio delle attività informative della Confederazione (SIC) giudica pertanto elevata la minaccia terroristica in Europa e in Svizzera.