EIS e SIS: due strumenti indispensabili per fedpol, ma qual è la differenza?

Controllo di routine da parte di una polizia cantonale
Un controllo di routine può fornire molte più informazioni sulla persona intercettata. (foto: KEYSTONE/Jean-Christophe Bott)

Il Sistema d'informazione Schengen (SIS) è una banca dati in cui sono registrate segnalazioni di persone e oggetti (p. es. documenti d'identità, armi, veicoli rubati o ricercati) su scala europea. Il SIS permette di attuare uno scambio rapido e sistematico di dati e delle ricerche diffuse in tutto lo spazio Schengen.

Il Sistema d'informazione Europol (EIS) è una banca dati di ricerca di Europol alla quale hanno accesso i 28 Stati membri dell'UE. Questa banca dati contiene più informazioni rispetto al SIS, ad esempio dati e collegamenti su persone o gruppi criminali, correlazioni tra persone, inchieste in corso o mezzi di comunicazione utilizzati.

La Svizzera non può accedere all'EIS direttamente in tempo reale. È invece tenuta a presentare una richiesta scritta tramite l'addetto di polizia distaccato a Europol. La Svizzera auspica quindi di ottenere nel modo più rapido e semplice possibile un accesso diretto all'EIS al fine di rafforzare la cooperazione in materia di sicurezza in Europa e di colmare una grave lacuna.

Grazie all'EIS, un semplice controllo di routine da parte di una polizia cantonale permetterebbe ad esempio di verificare in tempo reale se una persona interpellata è già sotto inchiesta o ha precedenti giudiziari all'estero e di venire a conoscenza di eventuali collegamenti con gruppi criminali internazionali.

Temi
Dossier: Tratta di esseri umani e traffico di migranti
Dossier

Tratta di esseri umani

La tratta di esseri umani è un reato punito in Svizzera dall’articolo 182 del Codice penale. Esso consiste, secondo la definizione adottata a livello internazionale, nel reclutare, offrire, trasferire, procurare, ospitare o accogliere esseri umani con lo scopo di sfruttarli.

Dossier: Corruzione
Dossier

Corruzione

Per corruzione s’intendono gli abusi commessi da persone che rivestono una posizione di fiducia nell’ambito della pubblica amministrazione, della politica, della giustizia nonché all’interno di aziende operanti in Svizzera e all’estero o di organizzazioni senza scopo di lucro (associazioni, fondazioni) al fine di ottenere un indebito vantaggio materiale o immateriale.

Dossier: L’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro (MROS)
Dossier

Riciclaggio di denaro

L’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro (MROS) in seno all’Ufficio federale di polizia funge da filtro e da tramite fra gli intermediari finanziari e le autorità di perseguimento penale.

Dossier: Navigate con intelligenza!
Dossier

Navigate con intelligenza!

I truffatori della Rete vogliono soprattutto una cosa: denaro! Navigate quindi con intelligenza e proteggete voi stessi e i vostri computer da eventuali raggiri.
Avete scoperto contenuti sospetti o siete stati vittima di un attacco o di un abuso informatico? Segnalatelo a fedpol utilizzando l’apposito modulo di comunicazione.