Informazioni

25.11.2020

Il Consiglio federale adotta il rapporto sulle misure contro la mutilazione genitale femminile in Svizzera

In Svizzera vivono circa 22 400 bambine e donne che sono o rischiano di essere vittima della mutilazione degli organi genitali. Oggi, nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Consiglio federale ha adottato il rapporto in adempimento del postulato dell’ex consigliera nazionale Nathalie Rickli «Misure contro le mutilazioni genitali femminili».

17.07.2020

Particolari esigenze di protezione: fedpol sostiene le minoranze

La sicurezza delle minoranze bisognose di particolare protezione va migliorata. Per il 2020 fedpol ha approvato complessivamente 11 domande di aiuto finanziario per un importo totale di circa 500 000 franchi.

24.01.2020

Bilancio del WEF: 289 ospiti protetti in virtù del diritto internazionale pubblico

Il 50° World Economic Forum (WEF) ha richiamato a Davos capi di Stato e ministri provenienti da tutto il mondo: una vera e propria sfida per fedpol e tutte le autorità di sicurezza svizzere che è stata affrontata con successo grazie a un’intensa cooperazione.

17.01.2020

50° WEF a Davos: fedpol è pronto

Numerosi ministri e capi di Stato sono attesi al World Economic Forum (WEF) di Davos. La cooperazione di polizia e lo scambio di informazioni a livello nazionale e internazionale assumono un’importanza centrale per garantire la sicurezza nel Comune grigionese così come in tutta la Svizzera. La direzione generale dell’intervento incombe alla polizia cantonale dei Grigioni, che è coadiuvata dalle autorità di polizia di tutta la Svizzera. fedpol monitora la situazione in materia di polizia ed è presente sul posto. Il dispositivo di sicurezza è adeguato costantemente. Le misure di sicurezza tengono ad esempio in debita considerazione le tensioni tra gli USA e l’Iran nonché la situazione in materia di minaccia terroristica in Europa. fedpol valuta la minaccia per le persone protette in virtù del diritto internazionale pubblico e offre protezione a quest’ultime tramite l’adozione di misure di sicurezza a loro tutela e la cooperazione internazionale.

05.07.2019

Un nuovo reporting per mettere in luce i lati oscuri delle manifestazioni sportive

Quando, dove e in quale modo si verificano gli episodi di violenza in occasione di manifestazioni sportive? La risposta a queste domande è fornita dalla Presentazione elettronica della situazione sportiva svizzera (PESSS-Reporting), che viene pubblicata annualmente al termine dei campionati delle due categorie superiori di calcio e hockey sul ghiaccio.

27.06.2019

Impronte digitali e profili del DNA: la Svizzera potrà ottenere in tempi più rapidi le informazioni delle polizie europee

La possibilità di confrontare rapidamente profili del DNA o impronte digitali è essenziale per il lavoro di polizia, a livello nazionale e internazionale. Al fine di poter apprendere rapidamente se altri Paesi dispongono d’informazioni utili alle indagini e alle ricerche, la Svizzera ha firmato oggi due nuovi accordi di cooperazione.

Ultima modifica 11.06.2020

Inizio pagina