Corruzione

Parole chiave: Corruzione

Cosa s’intende per corruzione?

Per corruzione s’intendono gli abusi commessi da persone che rivestono una posizione di fiducia nell’ambito della pubblica amministrazione, della politica, della giustizia nonché all’interno di aziende operanti in Svizzera e all’estero o di organizzazioni senza scopo di lucro (associazioni, fondazioni) al fine di ottenere un indebito vantaggio materiale o immateriale.

Un caso di corruzione può ad esempio verificarsi nel settore pubblico nel quadro dell’aggiudicazione di commesse e di concessioni pubbliche. La corruzione può tuttavia aver luogo anche tra privati, per esempio allorché la persona corrotta è un collaboratore di un’azienda concorrente.

Nell’ambito della corruzione, per vantaggi indebiti s’intendono agevolazioni, inviti, regali, denaro o nuove funzioni o posizioni all’interno della pubblica amministrazione o dell’economia privata.

Come posso segnalare un sospetto di corruzione?

Presso fedpol è in funzione, dall’estate 2015, una piattaforma web di comunicazione. Tramite questa piattaforma è possibile segnalare casi di corruzione punibili legalmente, in maniera diretta e se desiderato in modo anonimo. È garantita l’anonimità della persona segnalante.

Le segnalazioni pervenute alla Polizia giudiziaria federale (PGF) sono analizzate sotto il profilo della loro rilevanza penale e trasmesse al servizio competente della PGF o, se del caso, a un’autorità esterna (p. es. polizia cantonale) per il trattamento.

Le segnalazioni concernenti irregolarità riscontrate all’interno di unità amministrative della Confederazione che non presentano alcun evidente sfondo penale sono trasmesse al Controllo federale delle finanze (CDF), che è competente per il loro ulteriore trattamento.

Video dimostrativo Registrare una segnalazione
(Francese, questo documento non è disponibile in italiano)

Video dimostrativo Gestire la casella postale
(Francese, questo documento non è disponibile in italiano)

Quali fatti non vanno segnalati sulla piattaforma di comunicazione?

La piattaforma non è concepita per la segnalazione di casi urgenti, di allarmi o per l’immediata prevenzione di minacce.
Questi casi vanno segnalati invece al servizio di polizia competente, contattando il numero di emergenza 117.

In linea di massima tutti gli atti penalmente rilevanti constatati che non presentano alcun legame con la corruzione vanno segnalati al servizio di polizia competente.

Per la segnalazione di casi concernenti il riciclaggio di denaro e la criminalità su Internet, fedpol ha previsto la seguente procedura:

I casi concernenti il diritto del personale (p. es. mobbing ecc.) devono essere comunicati agli appositi servizi specializzati della Confederazione (organo di mediazione per il personale federale), dei cantoni o comuni.

Garanzia di anonimato

Affinché l’anonimato possa essere garantito, è necessario che le segnalazioni e gli eventuali allegati non contengano alcuna indicazione o informazioni di base sulla vostra persona, la vostra funzione o le relazioni con altre persone.
Ogni consultazione della piattaforma effettuata dal vostro computer di lavoro è accessibile alla divisione IT del vostro datore di lavoro. Per scongiurare tale possibilità, recatevi presso un Internet point o utilizzate il vostro computer personale.
La persona segnalante, sebbene abbia la possibilità di mantenere l’anonimato, viene comunque esortata a utilizzare le forme consuete di comunicazione scritta.
Ingiurie, minacce, espressioni discriminatorie, a sfondo razzista o sessuale vanno evitate, in quanto pregiudicano l’obiettività della segnalazione.

Info complementari

Link

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 16.02.2016