News

Comunicati (14.09.2018 - DFGP)

Lotta al terrorismo: il Consiglio federale introduce modifiche mirate del diritto penale

Il Consiglio federale intende migliorare le possibilità di perseguire gli atti terroristici e rafforzare la cooperazione internazionale. A tal fine introduce modifiche mirate in particolare del diritto penale. Nella seduta del 14 settembre 2018 ha preso atto dei risultati della consultazione sul suo avamprogetto e adottato il messaggio concernente il relativo disegno di legge. Il rafforzamento del dispositivo penale contro il terrorismo è uno dei tre progetti volti a prevenire e combattere più efficacemente gli atti terroristici.

Comunicati (22.08.2018 - DFGP)

La Svizzera ed Europol intensificano la loro cooperazione nella lotta alla criminalità economica e ai crimini contro l’umanità

La stretta cooperazione tra la Svizzera ed Europol è sancita da un accordo entrato in vigore nel 2006. Finora, tale collaborazione si concentrava su 25 forme di criminalità correlate a terrorismo, cibercriminalità e criminalità organizzata. Il 1° maggio 2017 il mandato di Europol è stato esteso al genocidio, ai crimini contro l’umanità, ai crimini di guerra e a diversi reati di criminalità economica. Il 22 agosto 2018 il Consiglio federale ha deciso di ampliare il mandato di cooperazione tra la Svizzera ed Europol al nuovo elenco di reati.

Informazioni (06.07.2018 - fedpol)

Comportamento pacifico da parte dei tifosi svizzeri durante i mondiali di calcio in Russia

Ancora una volta gli ottavi di finale del campionato mondiale di calcio si sono dimostrati un ostacolo insormontabile per la nazionale svizzera. L’eliminazione per mano della Svezia ha segnato anche la fine dell’intervento della delegazione di polizia della Svizzera inviata in Russia. Il bilancio tratto da fedpol è positivo.

Comunicati (28.06.2018 - fedpol)

Collaborazione più intensa tra gli attori impegnati nella lotta contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive

La piattaforma di coordinazione polizia-sport (PCPS) introduce un nuovo strumento di analisi della violenza in occasione di manifestazioni sportive. All’interno di un apposito resoconto, la PCPS analizzerà il potenziale di violenza di tutti gli incontri disputati nelle leghe superiori di calcio e hockey su ghiaccio basandosi sui rapporti delle autorità di polizia, delle FFS, della Swiss Football League (SFL) e della Swiss Ice Hockey Federation (SIHF). La collaborazione tra i partner coinvolti poggia sui tre pilastri della sicurezza fisica, della sicurezza pubblica e dei servizi ed è dunque in linea con la nuova Convenzione del Consiglio d’Europa contro la violenza in occasione di manifestazioni sportive, approvata dal Consiglio federale il 27 giugno 2018. Tale nuovo strumento mette in evidenza gli sforzi profusi da tutti gli attori coinvolti per ridurre la violenza durante le manifestazioni sportive.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 29.06.2016