La CFM

Chi siamo

La Commissione federale della migrazione CFM è una commissione extraparlamentare composta di 30 specialisti nel campo della migrazione nominati dal Consiglio federale.

Dal gennaio 2012 la CFM è presieduta da Walter Leimgruber, direttore dell’Istituto di antropologia culturale ed etnologia europea dell’Università di Basilea. La vicepresidenza è garantita da Elham Manea, scrittrice e libera docente di scienze politiche all’Università di Zurigo, e da Etienne Piguet, docente di geografia all’Università di Neuchâtel. Le iniziative organizzate dalla CFM sono preparate e realizzate dalla segreteria, diretta da Bettina Looser.

Cosa facciamo

Conformemente al mandato legale attribuitole, la Commissione federale della migrazione CFM si occupa delle questioni sociali, economiche, culturali, politiche, demografiche e giuridiche che emergono in seguito a movimenti migratori di portata internazionale e che interessano anche la Svizzera e la sua popolazione. Le tematiche affrontate spaziano dalla protezione dei rifugiati alla migrazione dovuta a motivi di lavoro e dalla coesione sociale alle problematiche di natura transnazionale.

La CFM:

  • fornisce consulenza in materia di migrazione al Consiglio federale e all’Amministrazione federale  sulle questioni inerenti alla migrazione;
  • promuove la coesione sociale appoggiando pertinenti progetti della società civile;
  • informa il pubblico mediante studi, pareri e raccomandazioni riguardanti la politica in materia di migrazione e temi specifici;

partecipa agli scambi di esperienze e opinioni tra autorità, specialisti e attori della società civile, fungendo anche da mediatrice.

Ultima modifica 20.09.2022

Inizio pagina

Contatto

Commissione federale della migrazione
Quellenweg 6
3003 Berna-Wabern
T +41 58 465 91 16
Contatto

Stampare contatto

https://www.rayonverbot.ch/content/ekm/it/home/ueber-uns/ekm.html