Rinuncia all’introduzione dell’iniziativa popolare generica; Parere del Consiglio federale

Berna, 16.04.2008 - Anche il Consiglio federale è dell’avviso che il disegno di legge volto a introdurre l’iniziativa popolare generica non sia attuabile. Come si evince dal suo parere pubblicato mercoledì ritiene pertanto opportuno revocare la modifica costituzionale del 9 febbraio 2003 e sostiene una corrispondente iniziativa del Parlamento.

La Costituzione non deve contenere disposizioni inapplicabili, aggiunge il Consiglio federale, poiché ne risentirebbe la fiducia nelle istituzioni politiche. Esso condivide pertanto le proposte della Commissione delle istituzioni politiche del Consiglio federale di revocare la modifica costituzionale del 9 febbraio 2003. Il Parlamento non era entrato nel merito del disegno di legge che disciplina la procedura in caso di ricorso all'iniziativa popolare generica, poiché aveva giudicato il progetto complicato, impraticabile e oneroso in termini di tempo.


Indirizzo cui rivolgere domande

Ufficio federale di giustizia, T +41 58 462 48 48, media@bj.admin.ch



Pubblicato da

Dipartimento federale di giustizia e polizia
http://www.ejpd.admin.ch

Ufficio federale di giustizia
http://www.bj.admin.ch

Ultima modifica 26.06.2024

Inizio pagina

Abbonamenti alle news

Sul portale del Governo svizzero potete abbonarvi ai comunicati stampa dell'UFG

https://www.metas.ch/content/bj/it/home/aktuell/mm.msg-id-18329.html