Esplosivi / Pirotecnica

Parole chiave: Esplosivi e pirotecnica

In Svizzera vengono impiegate mediamente circa 3'000 tonnellate di esplosivi e 1'700 tonnellate di pezzi pirotecnici o fuochi d'artificio all'anno. La maggior parte dei fuochi d'artificio (grosso modo il 90 percento) viene importata. L'importazione e la fabbricazione in Svizzera sono sottoposte a severi controlli da parte delle autorità federali. L'Ufficio centrale per gli esplosivi e la pirotecnica (UCEP) dell'Ufficio federale di polizia (fedpol) è responsabile di questi controlli.

I controlli in merito al commercio e all'acquisto di fuochi d'artificio e esplosivi sono invece di competenza dei Cantoni.

Info complementari

Basi legali

Documenti

Gruppo di lavoro Esplosivi e pirotecnica (ASP)

Il Gruppo di lavoro Esplosivi e pirotecnica (ASP) è l’organo svizzero di polizia formato da specialisti nel settore degli esplosivi e della pirotecnica. L’ASP partecipa all’elaborazione dei principi di base nonché all’applicazione della legislazione sugli esplosivi a livello federale. Formula inoltre raccomandazioni destinate agli organi cantonali d’esecuzione allo scopo di garantire un’applicazione uniforme della legislazione sugli esplosivi. L’ASP è presieduto dal capo dell’Ufficio centrale Esplosivi e pirotecnica e si riunisce quando necessario, tuttavia almeno una volta all’anno.

Dossier

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 08.05.2017