Richieste d’informazione, di rettifica e di cancellazione relative al SIS

Come per la maggior parte degli altri sistemi d’informazione, anche per il SIS una persona ha il diritto di chiedere se è registrata o meno nel sistema di ricerca europeo. Se il richiedente è registrato nel SIS e desidera rettificare o cancellare questi dati, può presentare una richiesta di rettifica o di cancellazione.

Per esaminare queste richieste abbiamo bisogno di:

  • una domanda scritta e
  • una copia del passaporto o della carta d’identità.

Questi documenti vanno spediti all’indirizzo seguente:

Ufficio federale di polizia fedpol
Consulente per la protezione dei dati
Nussbaumstrasse 29
3003 Berna

Tutte le informazioni sono rilasciate unicamente per iscritto, mai a voce (p. es. per telefono).

Il richiedente che ha presentato a fedpol una richiesta d’informazione regolare ha di principio il diritto di ricevere una risposta entro 30 giorni, eccezionalmente entro 60 giorni dopo la ricezione della richiesta. Se quest’ultima è approvata, il richiedente sarà informato su tutti i dati trattati nel SIS che lo riguardano. La richiesta è rifiutata se l’autorità che ha registrato i dati nel sistema d’informazione fa valere un interesse pubblico preponderante (nella maggior parte dei casi interessi legati a indagini).

Se il richiedente ha presentato una richiesta di rettifica o di cancellazione regolare ha il diritto di essere informato sulle misure adottate al più tardi tre mesi dopo la presentazione della richiesta.

Ogni persona coinvolta ha inoltre il diritto di far verificare l’esercizio regolare del SIS. La richiesta di verifica va presentata all’Incaricato federale della protezione dei dati e della trasparenza:

Incaricato federale della protezione
dei dati e della trasparenza
Feldeggweg 1
3003 Berna

Link

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 06.08.2018