Navigate con intelligenza!

Parole chiave: Cibercriminalità

Immagine illustrativa: Cybercrime
(Foto: Keystone / Maurizio Gambarini)

La maggior parte di noi naviga ogni giorno su Internet, nel proprio tempo libero o per motivi di lavoro. Sul web gestiamo i nostri conti correnti, inviamo e-mail, chattiamo o scambiamo informazioni confidenziali. Computer, telefoni cellulari e tablet sono diventati quindi degli strumenti indispensabili nella nostra vita quotidiana. Grazie alle più moderne tecnologie oggi disponiamo inoltre di opportunità illimitate.

Ma il mondo del web è popolato anche da professionisti del crimine, in grado di introdursi illegalmente nei computer di altri utenti, sottrarre dati personali ed estorcere denaro alle proprie vittime. L’invito che vi rivolgiamo è pertanto il seguente:
Navigate sempre con intelligenza!

Di seguito troverete un paio di regole essenziali per la vostra sicurezza:

  • Siate diffidenti!
    Non fidatevi di tutto ciò che trovate in Rete o nelle e-mail, anche quando queste ultime riproducono l’emblema o altri elementi caratteristici del mittente. Un’azienda seria non vi chiederà mai di inviare dati confidenziali tramite posta elettronica! Fate inoltre attenzione alle offerte troppo allettanti ed evitate il più possibile di rivelare informazioni personali.
  • In caso di dubbio, lasciate perdere!
    Non siete sicuri se un annuncio o un sito Internet sia affidabile? È meglio rinunciare a un’offerta allettante piuttosto che correre il rischio di farsi ingannare.
  • Non cliccate per nessun motivo su link o allegati contenuti in e-mail inviate da sconosciuti!
    In caso di dubbio, chiedete direttamente al «vero» mittente se è stato lui a inviarvi l’e-mail contenente l’allegato in questione.
  • Proteggete il vostro computer!
    Aggiornate regolarmente i vostri programmi, in particolare l’antivirus, ed eseguite gli aggiornamenti del sistema operativo.

Siete stati vittima di un attacco o di un abuso informatico?

In caso di pericolo imminente per la vita o l’integrità fisica rivolgetevi al posto di polizia più vicino oppure chiamate la polizia tramite il numero di emergenza 117.

Per segnalare contenuti sospetti compilate l’apposito modulo di comunicazione. I nostri specialisti esamineranno i dati da voi trasmessi e provvederanno, ove possibile, ad adottare le necessarie misure e a inoltrare il caso alle autorità competenti.

Ulteriori informazioni disponibili sul sito Internet della Centrale d'annuncio e d'analisi per la sicurezza dell'informazione MELANI .

Info complementari

Avvertimenti

Link

Dossier

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 11.05.2017