Importazione di fuochi d'artificio


In linea di massima chi desidera importare pezzi pirotecnici (fuochi d'artificio) necessita di un'autorizzazione d'importazione dell'Ufficio centrale per gli esplosivi e la pirotecnica.

Possono essere importati senza autorizzazione:
pezzi pirotecnici da spettacolo nell'ambito del traffico turistico e di quello di confine fino ad un peso lordo complessivo di 2,5 kg. L'invio per posta di fuochi d'artificio non è permesso.
  

Fuochi d'artificio vietati (articolo 31 capoverso 2a OEspl)


In linea di massima pezzi pirotecnici che non sono di manipolazione sicura, non si possono importare a causa del loro alto potenziale di pericolo.

Si tratta dei prodotti seguenti: 

   a.   fuochi d'artificio che scoppiano a terra (cfr. immagini qui sotto), vale a dire pezzi che non dispongono di una carica motrice o di emissione che, prima di scoppiare, li sposti in direzione verticale, a una determinata distanza;
   b.   "Lady-Crackers", di una lunghezza superiore a 22 mm (7/8 zoll) e/o di un diametro superiore a 3 mm (1/8 zoll);
   c.   "peti del diavolo" con un peso netto superiore a 2,5 mg;

Miccia crepitante - Petardo - Petardo cinese