Ufficio federale della migrazione

Ritorno

Dopo alcuni anni trascorsi in Svizzera, numerose persone immigrate desiderano tornare al Paese d'origine, specialmente all'avvicinarsi dell'età del pensionamento.

Tuttavia non tutti rientrano spontaneamente in patria. I richiedenti l'asilo la cui domanda è stata rifiutata, ad esempio, sono tenuti a lasciare la Svizzera al termine della procedura d'asilo. In tale occasione possono, in linea di principio, sollecitare un aiuto al ritorno. Anche alcuni gruppi di persone rientranti nel settore degli stranieri hanno accesso all'aiuto al ritorno. L'UFM aiuta i Cantoni a procurarsi i necessari documenti di viaggio e a organizzare il ritorno al Paese d'origine di queste persone.