Ufficio federale di polizia

L’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro (MROS)

riciclaggio di denaro


L’Ufficio di comunicazione in materia di riciclaggio di denaro (MROS) in seno all’Ufficio federale di polizia funge da filtro e da tramite fra gli intermediari finanziari e le autorità inquirenti. È l’ufficio centrale nazionale che, in virtù della legge sul riciclaggio di denaro, riceve, analizza ed eventualmente trasmette alle autorità inquirenti, le comunicazioni di sospetto degli intermediari finanziari concernenti il riciclaggio di denaro, il finanziamento del terrorismo, i valori patrimoniali di illecita provenienza e le organizzazioni criminali.

Nel contempo MROS è anche un’autorità specializzata che ogni anno pubblica un rapporto contenente statistiche anonimizzate sull’evoluzione della lotta contro il riciclaggio di denaro, la criminalità organizzata e il finanziamento del terrorismo in Svizzera, ricavandone delle tipologie che trasmette agli intermediari finanziari ai fini della loro formazione. Dal punto di vista organizzativo, MROS è una sezione dell’Ufficio federale di polizia, ma non è propriamente un’autorità di polizia, bensì un’autorità amministrativa con compiti specifici.

MROS è membro del "Gruppo Egmont", un’associazione mondiale di "Financial Intelligence Units (FIU)" che ha lo scopo di creare i presupposti per uno scambio sicuro, rapido e lecito di informazioni concernenti la lotta contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.