Ufficio federale di giustizia

Casi con Stati contraenti

Procedura

Nel caso in cui sia il creditore che il debitore sono domiciliati in uno Stato contraente (secondo la Convenzione di New York, il debitore deve sottostare alla giurisdizione di uno Stato contraente), è possibile presentare una richiesta per l'esazione delle prestazioni alimentari.

I creditori domiciliati in Svizzera si possono rivolgere al servizio cantonale competente
I creditori domiciliati all'estero (in uno Stato contraente) si possono rivolgere alla competente autorità centrale del loro Paese:
Per presentare le richieste e in generale per l'intera corrispondenza occorre rispettare l'iter burocratico previsto. I creditori e i debitori sono pregati a non mettersi direttamente in contatto con la nostra autorità centrale.