Ufficio federale di giustizia

Minori rapiti: più numerose le richieste di ritorno trasmesse all’estero

Statistica 2009 dell'Autorità centrale svizzera

Comunicati, UFG, 26.01.2010

Berna. Nel 2009 l'Autorità centrale in materia di rapimento internazionale di minori dell'Ufficio federale di giustizia (UFG) ha trattato complessivamente 216 casi, 115 dei quali risalenti all’anno precedente. Su 101 nuove domande, 72 concernevano il ritorno di minori, mentre 29 riguardavano l’esercizio del diritto di visita. Le richieste trasmesse all’estero hanno superato chiaramente quelle trasmesse alla Svizzera.

Come negli anni precedenti, anche nel 2009 le richieste presentate dall’Autorità centrale svizzera ad uno Stato estero superavano decisamente le domande pervenute dall’estero. L’anno scorso l’Autorità centrale ha trasmesso richieste soprattutto a Italia (10), Germania (4), Stati Uniti (7), e Francia (6), mentre le domande pervenute alla Svizzera provenivano principalmente da Francia (4), Stati Uniti (3) e Germania, Belgio, Spagna, Gran Bretagna e Italia (ciascuno 2).

L’anno scorso la maggior parte dei minori è stata rapita dalla madre (66 % dei casi). La quota delle madri aventi negato il diritto di visita era maggiore (90 % dei casi). Le richieste di ritorno e di visita hanno interessato 143 minori, la cui età media era di circa sette anni.

La maggior parte dei casi risolti mediante la Convenzione dell’Aia

Oltre alla Svizzera, altri 75 Paesi hanno aderito alla Convenzione dell'Aia sul rapimento di minori e alla Convenzione europea sull’affidamento. La maggior parte delle richieste di ritorno e di visita si fondano sulla Convenzione dell’Aia sul rapimento di minori, mentre in meno di cinque casi all’anno ci si appella alla Convenzione europea sull’affidamento. Entrambe le convenzioni perseguono il medesimo scopo: tutelano l’affidamento violato con un rapimento e garantiscono l’esercizio del diritto di visita. Inoltre, esplicano un considerevole effetto preventivo. La cittadinanza dei genitori e dei minori non è determinante in occasione dell’applicazione di queste due convenzioni.

Richieste della Svizzera all’estero:

 

20092008200720062005200420032002

Richieste di ritorno

4755494236374229

Richieste di esercizio del diritto di visita

252518141891017

Totale nuovi casi

7280675654465246

 
Richieste dall’estero alla Svizzera:

 20092008200720062005200420032002

Richieste di ritorno

2520171924121815

Richieste di esercizio del diritto di visita

41111115697

Totale nuovi casi

2931283029182722

 

Richieste di ritorno / Richieste di esercizio del diritto di visita

Contatto / informazioni
David Urwyler, Ufficio federale di giustizia, T +41 58 463 41 32 , Contatto