Conferita la garanzia alle costituzioni rivedute di sei Cantoni

Il Consiglio federale ha licenziato il messaggio

Comunicati, DFGP, 05.03.2010

Berna. Il Consiglio federale propone al Parlamento di conferire la garanzia alle costituzioni rivedute dei Cantoni di Glarona, Zugo, Friburgo, San Gallo, Grigioni e Ginevra. Tutte le modifiche costituzionali sono conformi al diritto federale. È quanto afferma il Consiglio federale nel suo messaggio licenziato venerdì.

Nella fattispecie le modifiche costituzionali concernono:

  • nel Cantone di Glarona: la ripartizione delle competenze tra Cantoni e Comuni in materia scolastica; autonomia organizzativa dell’ospedale cantonale; Banca dello Stato di Glarona; finanze;
  • nel Cantone di Zugo: nuova procedura di naturalizzazione;
  • nel Cantone di Friburgo: protezione dei fumatori passivi;
  • nel Cantone di San Gallo: sindacati e consorzi comunali; organo competente per le decisioni in materia di naturalizzazione;
  • nel Cantone dei Grigioni: dissociazione dei compiti nel settore della giustizia;
  • nel Cantone di Ginevra: introduzione del voto elettronico; incompatibilità tra le funzioni di consigliere di Stato e di deputato alle Camera federali.

Contatto / informazioni
Reto Brand, Ufficio federale di giustizia, T +41 58 462 87 01, Contatto