Ufficio federale di polizia

Operazione antidroga della polizia: smantellati due laboratori per la produzione di droghe sintetiche

Comunicati, fedpol, 10.07.2008

Berna. Nell’operazione di polizia coordinata in 18 Cantoni, ieri sono stati smantellati due laboratori. Sono otto le persone per il momento arrestate, due delle quali si trovano ancora in stato d’arresto.

All’operazione coordinata dalla Polizia giudiziaria federale (PGF) dell’Ufficio federale di polizia (fedpol), hanno partecipato i corpi di polizia dei Cantoni di AR, AG, BE, BL, BS, FR, GE, GR, NW, SG, SH, SO, SZ, TG, UR, VS, ZG e ZH, nonché del Corpo delle guardie di confine (Cgcf). Sono state controllate in tutto 39 persone e sono stati svolti 38 interrogatori e 34 perquisizioni, come mostra una prima valutazione dell’operazione. Grazie all’operazione sono state sequestrate ingenti quantità di diverse sostanze chimiche e di droghe (ecstasy, cocaina, eroina, metamfetamine, anfetamine, LSD, haschisch, marijuana e olio di haschisch).

Oltre ai due veri e propri laboratori di produzione, la polizia ha scoperto anche una coltivazione indoor di cannabis e almeno cinque probabili laboratori improvvisati. Si presume che vi si preparasse il gamma-butyrolactone (GBL) e vi si trasformasse l’acido gamma idrossi butirrico (GHB) nell’«ecstasy liquida».

Avviso alle redazioni:
Per le informazioni riguardanti i singoli Cantoni sono competenti le rispettive autorità di perseguimento penale dei Cantoni.

Contatto / informazioni
Kommunikation und Medien fedpol, Ufficio federale di polizia, T +41 31 323 13 10, Contatto