Il consigliere federale Blocher incontra il ministro della giustizia statunitense Gonzales e il direttore del FBI Mueller

Comunicati, DFGP, 29.03.2005

Washington, 29.03.2005. Il ministro della giustizia svizzero Christoph Blocher ha incontrato oggi a Washington, per un colloquio di lavoro, il suo omologo statunitense Alberto Gonzales e il direttore del FBI Robert Mueller. Nel corso dell'incontro hanno tenuto banco l'approfondimento della cooperazione nella lotta al terrorismo e tra le autorità inquirenti nonché talune questioni concernenti l'assistenza giudiziaria.

Dopo la visita compiuta l'anno scorso a Berna dall'allora ministro della giustizia statunitense John Ashcroft, è stata la volta del consigliere federale Christoph Blocher di recarsi negli Stati Uniti d'America. Con tale visita ci si propone di dare seguito ai buoni rapporti con il nuovo ministro della giustizia Alberto Gonzales e il direttore del FBI Robert Mueller nonché di approfondire la collaborazione nella lotta al terrorismo e al suo finanziamento. Il consigliere federale Blocher è stato accompagnato dal direttore dell'Ufficio federale di giustizia, Heinrich Koller, e dal direttore dell'Ufficio federale di polizia, Jean-Luc Vez.

Cooperazione proficua nonostante sistemi giuridici diversi

La cooperazione tra la Svizzera e gli Stati Uniti, in particolare nel settore della lotta al terrorismo, è stata il punto forte di questo incontro. Il capo del DFGP ha sottolineato che, a causa dei sistemi giuridici differenti, la cooperazione in questi ambiti necessita di attenzioni particolari e continue.

Per quanto riguarda la lotta al terrorismo internazionale, i due ministri sono concordi nel ritenere che occorra continuare gli sforzi intrapresi. Gli strumenti esistenti, che colpiscono le organizzazioni terroristiche già nella fase pianificatoria, vanno infatti affinati e ottimizzati.

Dare seguito alla fruttuosa cooperazione in materia di polizia giudiziaria

Con il direttore del FBI Robert Mueller, il consigliere federale Blocher ha discusso soprattutto della cooperazione in materia di polizia giudiziaria. Entrambi hanno manifestato l'intenzione di dare seguito alla fruttuosa cooperazione tra le autorità di polizia dei due Stati. L'Ufficio federale di Polizia svizzero coopera intensamente con le autorità di polizia americane, segnatamente con il FBI, la DEA (la Polizia antidroga) nonché con l'"Immigration and Customs Enforcement ICE" (l'autorità competente in materia d'immigrazione e dogane).

Contatto / informazioni
Informationsdienst EJPD, T +41 58 462 18 18, Contatto