Attualità

Form di ricerca
Tipo di documento

Oggetti 1 - 10 di molti

Interviste (30.10.2014 - DFGP)

"La nostra economia ha bisogno dell’immigrazione"

20 Minuten: "Simonetta Sommaruga non crede che Ecopop possa risolvere i problemi dell’ambiente: la consigliera federale sull’immigrazione, gli edifici a molti piani e le paure di sua nonna."


Comunicati (29.10.2014 - DFGP)

Libero accesso al mercato per i rappresentanti dei creditori

Berna. Il Consiglio federale intende garantire ai rappresentanti professionali dei creditori il libero accesso al mercato su scala nazionale. Mercoledì ha adottato il messaggio concernente la modifica della legge federale sulla esecuzione e sul fallimento.


Comunicati (29.10.2014 - UFM)

Domande d’asilo di cittadini ungheresi: procedura in 48 ore

Berna. Oggi l'ambasciatore svizzero in Ungheria, Jean-François Paroz, ha informato la popolazione di Miskolc. Le domande d’asilo dei cittadini ungheresi sono trattate dall’Ufficio federale della migrazione (UFM) in procedura velocizzata. Per tutti i casi che non richiedono accertamenti supplementari, come per esempio i cittadini dell’Unione europea, i centri di registrazione e procedura (CRP) emanano le decisioni di prima istanza entro 48 ore. Tenuti a lasciare la Svizzera, i richiedenti respinti non ottengono né un aiuto al ritorno né un’indennità di viaggio.


Comunicati (24.10.2014 - UFM)

Statistica degli stranieri

Berna. A fine agosto 2014 in Svizzera vivevano 1 924 129 stranieri. Nel periodo in rassegna – tra il 1° settembre 2013 e il 31 agosto 2014 – l’effettivo degli stranieri in Svizzera è aumentato di 59 430 persone (+3,2 %), registrando una crescita leggermente inferiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La maggior parte degli stranieri proviene da Stati UE28/AELS (1 310 893; 68,1 %). Anche questo gruppo demografico ha registrato una crescita in lieve flessione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (risp. +3,9 % e +4,2 %).


Comunicati (24.10.2014 - DFGP)

Incontro a cinque: sul tavolo sfide comuni in materia di sicurezza e migrazione

Berna. Giovedì e venerdì 23 e 24 ottobre 2014 i ministri degli interni dei Paesi germanofoni hanno discusso dell’attualità in materia di sicurezza e migrazione. Quest’anno il tradizionale incontro di lavoro si è svolto a Zurigo su invito della consigliera federale Simonetta Sommaruga.


Comunicati (23.10.2014 - DFGP)

Incontro pentalaterale: Sommaruga accoglie i suo omologhi dei Paesi germanofoni per discussioni su migrazione e sicurezza

Berna. Oggi e domani, 23 e 24 ottobre 2014, la consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP), accoglie i suoi omologhi di Germania, Austria, Liechtenstein e Lussemburgo. Infatti quest’anno tocca alla Svizzera ospitare l’incontro pentalaterale dei ministri degli interni dei Paesi germanofoni. I cinque ministri discuteranno dell’attualità in materia di sicurezza e migrazione e visiteranno il centro di test per le procedure d’asilo accelerate a Zurigo.




Comunicati (22.10.2014 - DFGP)

Parità salariale: il Consiglio federale intende adottare ulteriori misure statali

Berna. Mercoledì il Consiglio federale, dopo aver discusso su come procedere per contrastare la discriminazione salariale, ha deciso di imporre per legge ai datori di lavoro di svolgere periodicamente un’analisi dei salari, supervisionata da terzi. Il DFGP, in collaborazione con il DFI e il DEFR, allestirà entro metà 2015 un pertinente progetto da porre in consultazione.


Comunicati (22.10.2014 - DFGP)

Il Consiglio federale abroga lo statuto di artista di cabaret

Berna. Mercoledì il Consiglio federale ha deciso di abrogare lo statuto di artista di cabaret nella corrispondente revisione parziale dell’ordinanza sull’ammissione, il soggiorno e l’attività lucrativa (OASA), che entrerà in vigore il 1° gennaio 2016. L’abrogazione, raccomandata anche da un gruppo di esperti, sarà accompagnata da varie misure a tutela delle donne.

Oggetti 1 - 10 di molti